Sangue Blu Filippo Maria Negroni

DELIRIUM – OUIJA

D

Le pareti si piegano senza arrecarmi dolore. Un lento distorcersi che non trova mai pace. Tutto si affievolisce. L’eco lontano di un uomo. Rumori indistinti, come chi mormora alle spalle.

I morti non parlano.

Imbratta il mio nome, abita la mia dimora. Vuole che racconti le sue verità. Il tempo si ferma, il cielo s’incupisce. Cessano i bisbigli. Soltanto silenzio, il fardello di un dono.

La sua voce sopra le altre.

Silenzioso muove la mia mano. Devasta la psiche. Tutti i rumori sono più forti, l’incubo è finito. La promessa di un ritorno, fino a quando varcherò la soglia.

Filippo Maria Negroni

Laureato in Scienze della Comunicazione (BO), tecnico informatico a tempo pieno, graphic designer all'occorrenza e scrittore quando lo Jägermeister mi da una mano.

Sangue Blu Filippo Maria Negroni

Sull’autore:

Filippo Maria Negroni

Laureato in Scienze della Comunicazione (BO), tecnico informatico a tempo pieno, graphic designer all'occorrenza e scrittore quando lo Jägermeister mi da una mano.

MISSION & VISION

Probabilmente vi starete chiedendo chi diavolo è Filippo M. Negroni. Il guaio è che nemmeno io conosco la risposta ma posso dirvi comunque qualcosa su di me: Nessuno.

CONTATTI:

Email: negroni.filippomaria@gmail.com
Cell: 3398123685