Sangue Blu Filippo Maria Negroni

STORIA MAESTRA

Determinazione: l’importanza di provarci

D

Lo so, lo so. È da un po’ di tempo che non scrivo articoli sul Blog ma ci sono sempre così tante cose da fare: lavoro, impegni, relax a bordo piscina … non mi stancherò mai di ripeterlo, 24 ore in una giornata sono sempre troppo poche. Ad essere sincero nelle ultime settimane ci sono stati importanti sviluppi per ciò che riguarda il mio “piccolo – frenetico –...

Notte Rosa: perché piace tanto?

N

Ricordo ancora la prima volta in cui partecipai (di mia spontanea volontà) alla Notte Rosa di Riccione. Era il lontano 2006 e agli occhi di un ragazzino di appena 15 anni tutto sembrava fantastico. Striscioni colorati, luminarie a tema, gadget e cappellini, eventi … in una realtà dove il massimo a cui si poteva aspirare era la salagiochi in viale Ceccarini o una costosissima Crepes alla...

Il Polpo Gigante del Pacifico e il suo “Sangue Blu”

I

I Cefalopodi sono molluschi marini le cui dimensioni possono variare da pochi millimetri a diversi metri (come nel caso del calamaro gigante). Appartengono a questa famiglia le seppie, i polpi, le piovre, i calamari, etc. Il polpo gigante del Pacifico è considerato la specie più grande della sua categoria e sono stati rinvenuti esemplari – vivi – dal peso di oltre 70 KG. Il suo tipico...

Pedofilia e pedo-pornografia nel Deep/Dark Web.

P

GLI “UTENTI INTERNET” NEL MONDO SUPERANO I 4 MILIARDI, IN ITALIA SONO PIÙ DI 43 MILIONI (Fonte: wearesocial.com). Siamo tanti, continuiamo a crescere e trascorriamo oltre sei ore al giorno online (quasi il doppio del tempo che passiamo davanti alla TV). Scriviamo Email, Post, Messaggi Privati e adoriamo pubblicare Foto e Video sui nostri Social Network preferiti. Cosa sto mangiando...

Trainspotting, oggi.

T

Wi-Fi, Email, Chat, App, Tag, Social, Streaming, Stories. Se non conosci la terminologia dello slang 2.0 puoi tornare nella tua caverna a disegnare pittogrammi. Ormai è inutile negarlo, siamo diventati completamente dipendenti dalle nuove tecnologie. C’è chi crede che tutto questo sia un fenomeno “naturale”, una conseguenza inevitabile del progresso, altri invece gridano...

L’ignoranza non è una giustificazione

L

Se da un lato il Web viene utilizzato per scopi non prettamente accademici (basti pensare che più del 30% di siti Internet ospitano contenuti pornografici – fonte: InternetSafety101/Enough is Enough) dall’altro viene utilizzato anche per fare informazione; ed è stato proprio durante una delle mie numerose ricerche in rete che mi sono imbattuto nell’ennesimo videoclip “made...

Emoticon: dal 3000 AC ad oggi.

E

Non sempre l’ evoluzione comporta una vera e propria innovazione; alle volte per poter compiere un enorme balzo in avanti occorre fare prima un piccolo passo indietro. Fatta questa eccezionale premessa non c’è da stupirsi nell’affermare che se vogliamo comprendere le moderne forme di comunicazione è necessario focalizzare la nostra attenzione su una delle civiltà più fiorenti di...

XXX: il mestiere più antico.

X

Case di tolleranza, case chiuse, bordelli, casini, cambia il nome ma non il suo significato. Quando si dice che la prostituzione è il mestiere più vecchio del mondo, non si sta affatto esagerando. Prostituzione in Mesopotamia: I documenti più antichi di origine sumera (datati 2.400 A.C.) testimoniano con straordinaria accuratezza l’esistenza di tale “professione” nella fiorente...

Fotografia Post-Mortem

F

Inghilterra, epoca Vittoriana, XIX secolo: l’enorme sviluppo tecnologico, cominciato con la prima rivoluzione industriale, permise un rapido incremento della popolazione all’interno dei centri urbani maggiormente industrializzati con conseguente e inevitabile abbandono delle zone rurali. Sovrappopolazione, malattie, lavoro infantile, prostituzione: molti storici affermano che la...

Social Network & App: i leoni da tastiera.

S

Internet ha cambiato tutto, ma proprio tutto. Non c’è da stupirsi quindi se “la rete” sia diventata nel giro di pochissimi anni il nuovo punto d’incontro (e talvolta di scontro) per intere legioni di giovanissimi under-12 (i così detti “nativi digitali”) e per tutti quegli adolescenti con un’età compresa tra i tra i 14 e i 55 anni, il classico esempio...

Sangue Blu Filippo Maria Negroni

Sull’autore:

Filippo Maria Negroni

Laureato in Scienze della Comunicazione (BO), tecnico informatico a tempo pieno, graphic designer all'occorrenza e scrittore quando lo Jägermeister mi da una mano.

ELOISE: IL MIO ROMANZO

“Un biglietto di sola andata nella mente di una ragazza perversa”. Per maggiori info, vi invito a leggere l’articolo: Ho trovato un Editore.

ACQUISTA

Contatti:

Questo sito non memorizza in alcun modo le informazioni inserite all'interno di questo form.