Sangue Blu Filippo Maria Negroni

Il Polpo Gigante del Pacifico e il suo “Sangue Blu”

I

I Cefalopodi sono molluschi marini le cui dimensioni possono variare da pochi millimetri a diversi metri (come nel caso del calamaro gigante). Appartengono a questa famiglia le seppie, i polpi, le piovre, i calamari, etc.

Il polpo gigante del Pacifico è considerato la specie più grande della sua categoria e sono stati rinvenuti esemplari – vivi – dal peso di oltre 70 KG. Il suo tipico colore rossastro lo rende facilmente riconoscibile ma grazie alle sue speciali cellule pigmentate (chiamate: cromatofori) è altresì in grado di cambiare colore per potersi mimetizzare nell’ambiente circostante.

Il polpo gigante vive lungo le coste del Nordpacifico ad una profondità di circa 65 metri ma possono raggiungere anche i 1.500 metri. Malgrado le grandi dimensioni, il suo ciclo vitale dura solo 4 anni. Per ovviare alla brevità del tempo concessogli da Madre Natura esso è molto prolifico. Le femmine infatti possono deporre fino a 100.000 uova e muoiono alla loro schiusa (Wikipedia).

I suoi organi interni:

Il “Design” di questo invertebrato sembra uscito da un film di fantascienza. Il polpo gigante possiede infatti tre cuori e nove cervelli. Due dei tre cuori pompano il sangue alle branchie, mentre il terzo permette la circolazione del sangue al resto del corpo. I polpi usano un cervello centrale per controllare il loro sistema nervoso e un piccolo cervello in ciascun braccio per controllare il movimento dei tentacoli.

È considerato uno degli invertebrati più intelligenti.

Un “nobile” cefalopode:

Sapevate che anche il Polpo Gigante del Pacifico possiede il Sangue Blu? Il merito è di una speciale “Metallo-Proteina” ricca di Rame – la Emocianina – che grazie alla sua composizione molecolare facilita il trasporto dell’Ossigeno anche in ambienti oceanici freddi.

Dopotutto, io e lui non siamo poi così diversi. Non trovate? Se l’immagine presente nell’articolo vi è piaciuta (personalmente la trovo stupenda), potete scaricarla – in alta definizione – con un “Mi Piace” alla pagina Sangue Blu. Non ho bisogno d’altro! 

DOWNLOAD IMMAGINE

Filippo Maria Negroni

Laureato in Scienze della Comunicazione (BO), tecnico informatico a tempo pieno, graphic designer all'occorrenza e scrittore quando lo Jägermeister mi da una mano.

Sangue Blu Filippo Maria Negroni

Sull’autore:

Filippo Maria Negroni

Laureato in Scienze della Comunicazione (BO), tecnico informatico a tempo pieno, graphic designer all'occorrenza e scrittore quando lo Jägermeister mi da una mano.

ELOISE: IL MIO ROMANZO

“Un biglietto di sola andata nella mente di una ragazza perversa”. Per maggiori info, vi invito a leggere l’articolo: Ho trovato un Editore.

ACQUISTA

Contatti:

Questo sito non memorizza in alcun modo le informazioni inserite all'interno di questo form.